Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

Baseball: Franchigia Siciliana, nuovo incontro

lunedì 1 giugno 2009

Vota quest'articolo
voti:0

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

Continuano incessantemente l’impegno del Comitato Pro Franchigia Siciliana. Nell’ambito delle attività programmate per la stagione in corso è stato convocato un meeting tecnico per giorno 2 giugno 2009 alle ore 18:00, presso il Warriors Field di Paternò. Il diamante etneo sarà sede nello stesso giorno di due recuperi del campionato di C1 che vedranno impegnate rispettivamente alle 10:00 gli Eagles Misterbianco contro la Randazzese e alle 15,00 il Catania Red Sox Paternò contro Santa Teresa, pertanto la riunione si svolgerà subito dopo i due recuperi. All’incontro sono state invitate anche alcune società non aderenti all’accordo quadro, perché come ha spiegato Antonio Consiglio responsabile dell’Accordo pro Franchigia “la finalità è da considerarsi a beneficio dell’intero movimento del Baseball siciliano, senza alcuna distinzione. L’accordo quadro – ha spiegato ancora Consiglio - è un elemento aggregante, anche e in prospettiva, con altre realtà”.

L’attività di giorno 2 verrà curata dai migliori Tecnici Cubani presenti sul nostro territorio, con il coordinamento del Professor Roberto Montero. “Le modalità operative e gli obiettivi di tale attività – ha concluso Consiglio - sono stati indicati nell’individuare un comune denominatore che possa consentire una crescita tecnica dei nostri allenatori e conseguentemente dei nostri atleti”.

I dettagli ed il programma di lavoro verranno presentati in occasione dell’incontro. Ogni società sarà libera di far intervenire, in un’ottica di reciproca collaborazione, il numero di Tecnici che desidera.




I più letti

SetteGiorni