Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

Boxe al Palanitta

Grandi vittorie per la Catania Ring

venerdì 6 giugno 2008, di Fabio Maugeri

Vota quest'articolo
voti:1

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

La manifestazione organizzata lo scorso 17 maggio dalla Boxing Team Catania Ring, società pugilistica attiva a Librino già da un decennio, è stata una grande serata di sport nel nostro quartiere. In attesa dei grandi match professionistici, i tanti spettatori che hanno riempito le tribune del PalaNitta, hanno da subito avuto modo di familiarizzare con la disciplina assistendo a match “soft” combattuti da baby-pugili. Da questo momento in poi la serata è stata un crescendo di agonismo. Già nel sottoclou, con i migliori pugili di Sicilia e un match di boxe femminile, molte sono state le emozioni, non solo sportive. Caloroso e significativo è stato l’applauso del pubblico nei confronti dell’imprenditore anti-pizzo Andrea Vecchio, presente all’evento in qualità di sostenitore.

Ma veniamo alla parte più attesa della serata. Il primo match pro ha visto il leggero di Paternò, Giuseppe Lo Faro, centrare il primo successo in carriera da professionista imponendosi sul marchigiano Luigi Mantenga. Nel secondo match tra pesi superwelter, il fighter Giuseppe Pirracchio ottiene ai punti un successo di prestigio contro Andrea Sansoni che gli permetterà di fare un bel balzo in avanti nel ranking nazionale. È un gran successo anche la combattutissima vittoria dell’idolo di casa Daniele D’Agata sul picchiatore piemontese Massimiliano Pizzo. Nel clou di giornata i due danno vita a sei riprese, aperte a qualsiasi risultato fino all’ultimo gong, che hanno letteralmente infiammato il pubblico. Per D’Agata è la quarta vittoria su quattro match pro disputati.

Ottime prestazioni, dunque, per i nostri pugili che danno fiducia ai tecnici della Catania Ring, Aroldo Donini e Giovanni Greco, più che mai decisi a raggiungere l’obiettivo stagionale di far disputare ai propri pugili incontri titolati entro il 2008. Non a caso la tappa successiva all’incontro del PalaNitta vedrà la compagine catanese spostarsi all’estero, dove sono in programma importanti match con pugili imbattuti.




I più letti

SetteGiorni