Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

Cisl Librino condanna atti vandalici contro l’oratorio Giovanni Paolo II

sabato 9 gennaio 2010

Vota quest'articolo
voti:2

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

La CISL di Librino condanna gli atti vandalici e intimidatori subiti negli ultimi mesi dall’Oratorio Giovanni Paolo II ed esprime la propria solidarietà a Suor Lucia e tutti coloro impegnati nel sociale e che operano per il bene del quartiere. «Anche la nostra sede sindacale - ricorda Alfio Sottile, responsabile della Cisl di Librino - nel 2004 è stata presa di mira da parte di individui senza scrupoli, con atti vandalici e intimidazioni, ma non ci siamo arresi!»

«Considerata l’assenza totale delle istituzioni – conclude Sottile – invito tutte le associazioni di volontariato del quartiere a restare unite e far capire a questi individui che svolgiamo un ruolo sociale a favore del quartiere e della famiglie più indigenti Andiamo avanti!».

1 Messaggio

  • Grazie della solidarietà espressa nei nostri confronti.Andiamo avanti con molto coraggio,l’aiuto vero ci viene da Dio che non ci abbandonerà mai. Noi continuiamo con molto AMORE perchè gli abitanti di Librino meritano,anche perchè tutti abbiamo dei debiti nei loro confronti.Grazie! Sr Lucia e Comunità.




I più letti

SetteGiorni