Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la cittÓ dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicitÓ

Consiglieri MPA: chiusura centro storico per festivitÓ natalizie

domenica 23 novembre 2008

Vota quest'articolo
voti:0

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

Allargare la chiusura al traffico del centro storico cittadino durante il periodo Natalizio e attivare nello stesso periodo l’utilizzo dei parcheggi scambiatori di via due Obelischi, via Acquicella, Viale Raffaello Sanzio, Piazza Falcone e via Santa Sofia con l’impiego di un servizio di navette. Lo propongono il capogruppo al consiglio comunale del Movimento per l’Autonomia Salvo di Salvo e i consiglieri Enzo Parisi e Tuccio Tringale.

Durante i lavori della commissione ViabilitÓ e Trasporti, i tre consiglieri hanno avanzato una proposta formalizzata con una interrogazione al Sindaco Stancanelli per adottare un provvedimento di chiusura del traffico del centro della nostra cittÓ, in fase ovviamente sperimentale, per un periodo dal 8 dicembre all’8 gennaio 2009 e precisamente quella che ricade nel perimetro delimitato da:

Via Umberto, da Piazza Vittorio Emanuele a via Etnea

Via Etnea, fino all’incrocio con viale XX Settembre

Corso Sicilia, da Piazza della Repubblica a Piazza Stesicoro

Via Antonio di San Giuliano, da incrocio via Ventimiglia fino in via Etnea.

I consiglieri autonomisti chiedono al sindaco di attivare una convenzione con AMT e Sostare prevedendo l’acquisto di ticket per la sosta delle auto per l’intera giornata ad un costo simbolico.

Altra novitÓ importante, secondo i consiglieri comunali Di Salvo, Parisi e Tringale, potrebbe essere rappresentata da convenzioni da stipulare con le associazioni di categoria dei taxi per corse a tariffa agevolata con biglietto unico per chi lascia il mezzo privato nei parcheggi scambiatori.

“In occasione delle FestivitÓ Natalizie -spiegano i consiglieri comunali- il centro storico cittadino si intralcia sempre pi¨ di vetture con il caos che ne consegue visto le poche aree di sosta disponibili non riescono a soddisfare le esigenze di quanti cercano posteggio. Bisogna giocoforza cambiare approccio di concerto con gli operatori commerciali, cercando la collaborazione delle forze sociali per adottare quei provvedimenti che permettano di liberare parte del centro al traffico”.




I pi¨ letti

SetteGiorni