• Librino: la rete delle associazioni è realtà

    JPEG - 152.6 Kb
    logo_apertura

    Non era mai capitato che più di venti associazioni di volontariato operanti a Librino si incontrassero per lavorare tutte insieme per un unico obiettivo: oggi invece la rete delle associazioni è una realtà.

    JPEG - 672.1 Kb
    Incontro con le associazioni
    L’incontro dell’Associazione Oltre la Periferica con la rete delle associazioni svoltosi presso il centro Caritas Talità Kum.

    Tutto questo è stato reso possibile dall’iniziativa dell’Associazione Culturale "Oltre la Periferica", nata a Librino da alcuni mesi ma già operante da un anno attraverso il mensile di quartiere "La Periferica", con il preciso obiettivo di creare un raccordo tra le organizzazioni presenti nel territorio.

    L’occasione dell’incontro è nata dalla realizzazione della Mostra/Evento "Da Città Satellite a Città e Basta", organizzata dall’Associazione "Oltre la Periferica" insieme al Dipartimento di Architettura e Urbanistica della facoltà di Ingegneria di Catania e alle scuole del territorio.

    JPEG - 841.6 Kb
    Incontro con i presidi
    L’incontro dell’Associazione Oltre la Periferica con i presidi delle scuole di Librino e il Dipartimento di Architettura e Urbanistica in vista dell’organizzazione della Mostra.

    La mostra, che sarà realizzata al PalaNitta la mattina dei giorni 6, 7 e 8 Novembre, coinvolgerà le associazioni del quartiere offrendo ad ognuna di esse la possibilità di realizzare uno stand espositivo e far conoscere al quartiere e alla città le attività di promozione portate avanti.

    «Siamo consapevoli che questo è solo l’inizio di un lungo cammino e che ci sono ancora tante realtà da coinvolgere - afferma Massimiliano Nicosia, presidente di Oltre la Periferica - ma a Librino, più che altrove, è fondamentale saper lavorare insieme. Ci auguriamo che anche altre organizzazioni si mettano in contatto per far parte della rete perchè la Mostra possa essere non un momento conclusivo ma un punto di partenza».

    Tra le realtà coinvolte nella realizzazione della mostra ci sono sigle come l’Avis, che nei mesi scorsi ha aperto una sede nel quartiere, l’Associazione Meter di don Fortunato Di Noto che, nei prossimi giorni, aprirà un centro proprio a Librino, Fiumara d’Arte di Antonio Presti e il centro Caritas Talità Kum.

    Per info e contatti: www.laperiferica.it/associazione - associazione@laperiferica.it

    Massimiliano Nicosia (Presidente - 338/2937188 - info@librino.it)

    Giovanni Giuffrida (VicePresidente - 349/0941517 - giuffrida.giovanni@gmail.com)


Chi siamo | Mappa del sito | Area riservata | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | redazione@laperiferica.it