Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

Montemagno e Marano (PD): Un flop la pulizia straordinaria a Catania

giovedì 30 ottobre 2008

Vota quest'articolo
voti:0

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

«Della pulizia straordinaria neanche l’ombra. Niente scerbamento e niente rimozione delle auto».

E’ la denuncia del capogruppo del PD al Consiglio comunale, Francesco Montemagno e del capogruppo alla 3^ Circoscrizione, Francesco Marano.

«La prima giornata di pulizia straordinaria predisposta dall’amministrazione, che riguardava viale Sanzio, piazza Michelangelo, piazza Lanza e zone limitrofe, è stato un autentico flop. In nessuna delle strade interessate era presente alcun cartello per far spostare le auto in sosta. Che razza di pulizia straordinaria è? – dicono i consiglieri -. La stragrande maggioranza di commercianti e residenti non hanno visto nulla. Alcuni hanno notato solo qualche camion disinfettante che però poteva operare nella parte centrale della carreggiata, dove non sostavano le macchine.

«Anche nei casi in cui le auto non avrebbero impedito il lavoro degli operai, la pulizia non è stata fatta: in viale Sanzio, per esempio, lo scerbamento non è stato realizzato neanche a ridosso delle fermate degli autobus.

«Di cartelli che indicassero il divieto di sosta ne abbiamo trovato solo uno, in piazza Lanza. Peccato che il giorno indicato non corrispondesse a quello giusto e la pulizia “straordinaria” non è potuta avvenire.

«Una disorganizzazione evidente, a fronte invece degli effetti-annunci che l’amministrazione è sempre pronta ad attuare. Abbiamo provveduto a segnalare i disservizi – concludono i consiglieri - così che almeno per le aree che restano si possa procedere ad una vera pulizia straordinaria».

Portfolio

viale Raffaello Sanzio



I più letti

SetteGiorni