Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la cittÓ dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicitÓ

“NontiscordardimŔ- Operazione Scuole pulite”

domenica 19 aprile 2009

Vota quest'articolo
voti:0

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

Catania – Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo “Vitaliano Brancati” di Catania ha partecipato alla giornata di festa e di azione civica “NontiscordardimŔ- Operazione Scuole pulite” promossa da Legambiente in tutta Italia. La festa , con le iniziative svolte durante questa giornata evidenzia un impegno educativo svolto durante tutto l’anno scolastico , che coinvolge gli alunni nell’acquisizione di concetti e comportamenti che pongono in primo piano la tutela della persona umana partendo dall’ambiente in cui vive. La “V. Brancati” Ŕ giunta al terzo anno nel partecipare a questa festa primaverile nei suoi vari plessi ubicati in una vasta area di “Librino” e “San Giorgio”. I ragazzi , i docenti e tanti genitori si sono impegnati con entusiasmo nel pulire le aiuole , gli spazi circostanti i vari edifici , mettendo a dimora piantine , utilizzando murales su tela e cartelloni per abbellire i corridoi della scuola e le classi. ╚ stata una festa , dal profondo significato , che i ragazzi e gli adulti non dimenticheranno. Con “NontiscordardimŔ – Operazione Scuole Pulite” quest’anno Legambiente pone all’attenzione degli studenti , degli insegnanti e dei genitori il quadro operativo e attuativo , in termini di sicurezza, della legge 626/94 , nei luoghi di lavoro che poi ha pensato bene di estendere anche alla scuola “con l’obiettivo di creare in ogni impresa ( nel nostro caso la scuola ) una struttura organizzativa ed un sistema di gestione della sicurezza nella quale risultino attivamente coinvolti soggetti sia interni che esterni”. ╚ stato spiegato ai ragazzi che la nostra Costituzione “…tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e nell’interesse della collettivitÓ…” .




I pi¨ letti

SetteGiorni