Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

i "cattivi" di Stancanelli spiegano gli errori dell’Amministrazione

lunedì 6 ottobre 2008

Vota quest'articolo
voti:0

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

Dopo la lista dei “buoni e cattivi” stilata dal sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, che ha accusato alcune personalità della politica e della cultura di essersi iscritte al partito del dissesto, i diretti interessati spiegheranno che il dissesto non è un’invenzione di oppositori irresponsabili e perché i fondi stanziati dal governo nazionale non serviranno che a tappare qualche falla mentre la nave continuerà ad affondare. I “cattivi” Maurizio Caserta, docente di Economia politica, Orazio Licandro, responsabile nazionale Organizzazione dei Comunisti italiani, e Salvatore Resca, leader di Cittainsieme, incontreranno i giornalisti domani, martedì 7 ottobre alle ore 10,30, nella sede dell’associazione (in via Siena, 1). Nel corso della conferenza stampa, il “partito del dissesto” indicherà tutti gli errori che l’amministrazione comunale catanese continua a compiere e come sia lontano il risanamento annunciato da Stancanelli.




I più letti

SetteGiorni