Settimanale di informazione sulla periferia di Catania
Librino Pigno San Giorgio Villaggio Sant'Agata Zia Lisa ...e dintorni
cronaca quartieri archivio la città dalla stampa libera avvisi&annunci lavori in corso chi siamo collegati collabora pubblicità

la Pentecoste infiamma il quartiere

lunedì 12 maggio 2008

Vota quest'articolo
voti:1

  • Digg
  • Del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • Technorati
  • Live
  • Scoopeo
  • Wikio
  • Furl
  • Blogmarks
  • Reddit
  • Mister wong

Un anno fa il Vescovo pronunciò il luogo dove si sarebbe dovuta svolgere la Pentecoste 2008, disse: ”Ho scelto Librino, quartiere non di periferia, perché nella Chiesa non esistono periferie o meglio, siamo tutti periferia attorno all’unico centro che è Cristo” Fummo presi da stupore ma al contempo da un’immensa gioia per l’importanza che quel evento avrebbe assunto per noi, sia per il significato in sè, sia per l’impegno che ci avrebbe visto coinvolti in prima persona. L’organizzazione non è stata facile: dove svolgersi, cosa fare, come far giungere l’invito ai tanti giovani? Tutti interrogativi che pian piano hanno trovato risposta, grazie all’UPG(ufficio di pastorale giovanile) ed alla collaborazione attiva dei diversi gruppi come i focolarini che si sono prestati all’animazione del momento iniziale, denominato CARITÁ, che si terrà durante la mattinata nella di Chiesa S. Chiara; mentre l’MGM(movimento giovanile missionario) si è reso disponibile per il momento della MISSIONARIETÁ che si terrà in contemporanea nella Chiesa Nostra Signora del S.S. Sacramento. Significativa la scelta della sede che ha visto lo svolgersi della programmazione proprio nel cuore di Librino, il centro Talità Kum, che ha aperto le porte all’invito del direttore dell’UPG P. Salvo Consoli, il quale ha richiamato i responsabili dei vari settori organizzativi proprio lì, a motivo di rendere questo quartiere parte intimamente familiare e così più facile da amare. Ed ecco l’esplodere tra tante teste, mille idee, ma quale delle tante avrebbe fatto centro? Si è fatto il possibile perché Librino fosse solcato quasi nella sua totalità: finiti i due momenti della mattinata, tutti in processione verso il luogo che accoglierà i GIOVANI al pomeriggio, per vivere il momento denominato dell’ANNUNCIO, nella Parrocchia Resurrezione del Signore dove ad attendere i pellegrini una GRAN FESTA col Vescovo, tra canti, balli e rappresentazioni frutto dei diversi carismi dei giovani, che puntualmente si sono incontrati nel periodo precedente la Pentecoste, nei Pentalab (laboratori di preparazione all’evento). Librino non è rimasta indifferente ai tanti appelli di coinvolgimento e si è prestata a farsi segno di accoglienza e di fraternità, proprio attraverso le impronte delle mani sul gadget donato quel giorno. Ed ha avuto anche la possibilità di vedere insieme gioire e socializzare diversi giovani del quartiere tra cui i ragazzi dell’oratorio salesiano Giovanni Paolo II e del centro Talità Kum e gli appartenenti al VII vicariato, i quali grazie alla disponibilità ed alla perseveranza del gruppo CGS life di Biancavilla hanno messo in scema un musical dalle tematiche importanti, perché racconta di un uomo che tanto ha detto con la propria vita “Don Pino Pugliisi”. Riuscirà questo evento a far breccia nei giovani di Librino?

Silvia, Sara e i giovani della parrocchia

Il programma della Pentecoste dei Giovani

11 maggio 2008

* Ore 10.00 Arrivi ed accoglienza a S. Chiara a Librino e Nostra Signora del Ss.mo Sacramento iscrizioni nelle segreterie e momento di preghiera iniziale con canti di animazione nelle due rispettive parrocchie e:
- partecipazione al Pentelab della CARITÀ con i Focolarini, nella Chiesa di S. Chiara;
- partecipazione al Pentelab di MISSIONE con il Movimento Giovanile Missionario nella Parrocchia Nostra Signora del SS. Sacramento in Librino;
- in contemporanea nelle due Parrocchie Adorazione, preparazione alla Confessione (con i Volontari al servizio Confessioni) e Confessioni

* Ore 12.00 Inizio pellegrinaggio verso la Parrocchia Resurrezione del Signore, passando per il Centro Talità Kum e Nostra Signora del SS. Sacramento. * Ore 13.30 Animazione, preghiera e pranzo al sacco nel cortile della Parr. Resurrezione del Signore. * Ore 15.00 Accoglienza dei giovani che verranno nel pomeriggio, iscrizione in segreteria e canti di animazione. * Ore 15.30 Saluto ai giovani del nostro Arcivescovo, Mons. Salvatore Gristina. * Ore 15.45 Presentazione delle attività svolte nei Pentelab delle zone Circum e Bosco e Pentelab Missione e Carità svoltosi nella mattinata. In contemporanea Adorazione, preparazione alla Confessione (con i Volontari al servizio Confessioni) e Confessioni nella Chiesa della Resurrezione del Signore. * Ore 17.30 Prove dei canti. * Ore 18.00 S. Messa presieduta dall’Arcivescovo mons. Gristina. * Ore 19.30 Musical dei giovani di Librino e del CGSLife su “Don Pino Puglisi”. * Ore 22.00 Saluti e partenze.

1 Messaggio




I più letti

SetteGiorni